BENVENUTI

LA MIA STORIA DI ORAFO

È stato per destino. Non per altro. Avevo appena 12 anni ed ero il classico "scugnizzo napoletano". Il 1968 era un anno in cui tutti potevano, o sognavano, di poter fare l'orafo.

Per mia fortuna una gran signora che faceva beneficenza, incrociò la mia vita. Lei veniva ad aiutare delle fami- glie nella mia zona di residenza (zona Chiaia); era la moglie di un grande gioielliere. Avendo una fabbrica scuola per orafi, su richiesta di mia madre, promise di portarmi in fabbrica e farmi diven- tare un gioielliere, dando una svolta alla mia vita e facendomi lasciare alle spalle il mio destino di scugnizzo di strada...

LA NOSTRA FILOSOFIA

OGNUNO DI NOI E'...

come un prezioso diamante con mille sfaccettature. Un brillante che quando ben orientato, da una luce fantastica e luminosa! Anche noi siamo dei brillanti; chi più opaco, chi più puro, chi colorato, chi bianco purissimo, chi con qualche inclusione. Sono tutti belli sicuramente. Ma ci sono diamanti speciali e questi siamo noi.

Siamo persone dalle mille sfaccettature che ogni giorno riproponiamo un lato diverso forse anche a noi stessi. Ma se ci fermiamo a guardarli vedremo solo pochi colori, ma se invece con più di impegno, riusciamo a prenderli in mano a girarli, allora vedremo che tutto brilla.